Visto Italia

POSSIAMO FORNIRE TUTTA LA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER INVITARE UNO STRANIERO IN ITALIA
VERIFICA QUI SE HAI BISOGNO DEL VISTO PER ENTRARE IN ITALIA http://www.esteri.it/visti/home.asp

Il cittadino italiano o straniero regolarmente residente in Italia che vuole invitare un cittadino extracomunitario in Italia e ospitarlo nella propria abitazione, deve, compilare una lettera di invito e inviarla allo straniero(il modulo in fondo alla pagina).
Alla lettera di invito, con la quale l’invitante afferma di voler ospitare il cittadino straniero, è necessario allegare una fotocopia del documento di identità dell’invitante.

Requisiti necessari per richiedere il visto per turismo:

- Adeguati mezzi finanziari di sostentamento :documenti di credito, fidejussione bancaria, polizza fidejussoria assicurativa( la possiamo fornire anche noi sulla richiesta , vedere “servizi per stranieri”) , ecc., non inferiori a quanto stabilito dalle norme in materia;

- Titolo di viaggio di andata e ritorno o prenotazione;

- Documentata disponibilità di un alloggio :prenotazione alberghiera, dichiarazione di ospitalita’, ecc.;

  1. - Eventuale dichiarazione di invito sottoscritta da un cittadino italiano o straniero regolarmente residente, con cui il dichiarante attesti la propria disponibilità ad offrire ospitalità in Italia nei confronti del richiedente:

    * ELENCO DOCUMENTI DA PRESENTARE PRESSO LE AMBASCIATE NECESSARI PER INVITO TURISTICO:

    1. LETTERA DI INVITO IN ORIGINALE *
    2. DATI PERSONALI
    3. PASSAPORTO IN CORSO DI VALIDITA’ CON SCADENZA SUPERIORE DI ALMENO TRE MESI A QUELLA DEL VISTO RICHIESTO
    4. TITOLO DI VIAGGIO :BIGLIETTO, PRENOTAZIONE, MEZZI PERSONALI * 
    5. DOCUMENTAZIONE GIUSTIFICATIVA DELLA PROPRIA CONDIZIONE SOCIO-PROFESSIONALE: ad es. buste paga, documentazione lavorativa, documentazione scolastica, ecc…
    6. COPIA FIDEJUSSIONE PER LA DIMOSTRAZIONE DEI MEZZI DI SOSTENTAMENTO per l’emissione della quale potete appoggiarVi ai nostri uffici, visitando voce del menu “servizi per stranieri” * 
    7. ASSICURAZIONE SANITARIA OBBLIGATORIA (Decisione 2004/17/CE): A partire dal I° giugno 2004 il richiedente il visto deve presentare un’assicurazione di viaggio, individuale o di gruppo, che copra le spese che dovessero eventualmente rendersi necessarie per il rimpatrio dovuto a motivi di salute, le cure mediche urgenti e/o il ricovero ospedaliero d’urgenza. La copertura minima ammonta a 30.000 Euro e l’assicurazione deve essere valida per l’insieme del territorio degli Stati Schengen per tutto il periodo di soggiorno dell’interessato. Per l’emissione della quale potete appoggiarVi ai nostri uffici, visitando voce del menu “servizi per stranieri” * 

 

MODULO RICHIESTA VISTO TURISTICO 

  1.  ATTO DI ASSENSO DEL PADRE O DELLA MADRE NEL CASO DI MINORENNE CHE VIAGGI  ACCOMPAGNATO SOLAMENTE DA UNO DEI DUE GENITORI.
  2. 4 FOTO FORMATO TESSERA